Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • P.A.: Grilli, con Dl pagamenti il debito salira’ a 130% del pil nel 2014

colonna Sinistra
Lunedì 8 aprile 2013 - 17:20

P.A.: Grilli, con Dl pagamenti il debito salira’ a 130% del pil nel 2014

(ASCA) – Bruxelles, 8 apr – Il decreto per il pagamento deidebiti della Pubblica amministrazione quest’anno ”avra’ unimpatto dello 0,5% sul deficit e un impatto del 2,5%-3% neiprossimi due anni”. Lo afferma il ministro dell’Economia,Vittorio Grilli, in conferenza stampa a Bruxelles al terminedell’incontro con il commissario europeo per gli Affarieconomici e monetari, Olli Rehn. Grilli stima ricadute suldebito nell’ordine di ”venti miliardi per quest’anno e ventimiliardi sul prossimo anno”, con il debito che dovrebberaggiungere cosi’ il 130% del Pil nel 2014 (adesso e’ 127%).

Le regole del fiscal compact, il trattato comunitario didisciplina di bilancio, ”scattera’ nel 2015”, ricordaGrilli. Cio’ permettera’ dunque all’Italia di essere in lineacon le regole comunitarie. ”L’aumento del debito derivante da operazioni comequeste, vale a dire il pagamento di debiti gia’ contratti, e’considerata un’eccezione”, ricorda il titolare del Tesoro.

Comunque ”per un paese indebitato come l’Italia, prima siinizia a ridurre il debito e meglio e”’.

bne/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su