Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Intesa Sanpaolo: nel Lazio cresce del 24,6% export nel 2012

colonna Sinistra
Lunedì 8 aprile 2013 - 11:45

Intesa Sanpaolo: nel Lazio cresce del 24,6% export nel 2012

(ASCA) – Roma, 8 apr – Nel 2012 l’export dei politecnologici laziali ha registrato una crescita del 24,6%;risultato che si conferma migliore rispetto alla medianazionale (+7,1%). A trainare la performance del Laziocontinua ad essere il polo farmaceutico (+31,2%); bene ancheil polo aereonautico (7,2%) mentre ha chiuso in territorionegativo l’ICT (-1,4%). A fronte di una domanda internadebole, l’export continua a rappresentare il driver dicrescita fondamentale per le imprese dei poli hi-tech dellaregione, che consolidano la loro capacita’ di competere suimercati internazionali. Dopo il lieve calo del 2009, l’exportdei poli dei poli tecnologici del Lazio ha continuato acrescere a doppia cifra mettendo a segno nel triennio2010-2012 performance superiori a quelle dei poli hi-techitaliani e a quelle dei distretti tradizionali. Laspecializzazione produttiva in settori caratterizzati da unaminore sensibilita’ all’andamento del ciclo economico stainfatti continuando a premiare la regione in termini discambi commerciali.

Questo il quadro emerso dall’ultimo aggiornamento del Monitordei poli tecnologici del Lazio, prodotto dal Servizio Studi eRicerche di Intesa Sanpaolo.

com-ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su