Header Top
Logo
Giovedì 27 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Sole 24 Ore: Confindustria indica Benedini nuovo presidente

colonna Sinistra
Venerdì 5 aprile 2013 - 19:01

Sole 24 Ore: Confindustria indica Benedini nuovo presidente

(ASCA) – Roma, 5 apr – Confindustria ha comunicato la proprialista per il rinnovo del Cda del Sole 24 Ore in occasionedell’assemblea del 29 aprile prossimo. Ne fanno parte ValerioTicozzi, Mario Mirarchi, Benito Benedini, Donatella Treu,Marcella Panucci, Maria Carmela Colaiacovo, Luigi Abete,Antonio Bulgheroni, Marco Venturi, Alessandro Spada e AlbertoChiesi. Il socio di maggioranza proporra’ Benito Benediniall’assemblea per la carica di presidente al postodell’attuale Giancarlo Cerutti.

”Ringrazio di cuore Giancarlo Cerutti per la qualita’dell’impegno profuso alla guida della nostra societa’ per unlungo, significativo periodo: prima come vice-presidenteoperativo dal 2001 al 2004, poi come presidente dal 2007 al2013 – ha dichiarato il presidente di Confindustria GiorgioSquinzi -. Ho sempre apprezzato, ha dichiarato il presidentedi Confindustria Giorgio Squinzi, la linea di condotta e lalealta’ con la quale ha servito questa importante aziendaeditoriale che rappresenta un asset strategico perConfindustria. Sotto la sua guida il Gruppo 24 ORE haaffrontato sfide molto difficili, soprattutto in questiultimi anni, in un mercato dell’editoria profondamente incrisi e ha lavorato con impegno e dedizione a porre le basiper arrestare il declino economico della societa’ e tornareall’equilibrio di bilancio, come auspichiamo. Lo ringrazioanche per la sensibilita’ dimostrata in questa fase dellavita societaria e so che assolvera’ il suo compito conspirito costruttivo fino all’ultimo giorno del suo mandato,poiche’ questo appartiene al suo modo di essere”.

”Ringrazio tantissimo il presidente Squinzi per leespressioni di affetto e di stima che ha voluto dedicarmi inquesta occasione – ha detto Giancarlo Cerutti -. Ringraziolui ed i suoi predecessori per avermi dato il privilegio diguidare il Gruppo 24 ORE per tanti anni curandone laquotazione in Borsa e lavorando in questo ultimo periodo perarginare la profonda crisi che ha investito l’editoria tutta.

Insieme con il management dell’azienda abbiamo affrontato unasvolta epocale che ha investito repentinamente eirrevocabilmente il mondo dei media. Il lavoro certamente none’ finito, sono sicuro che il mio successore ed il Cda chesaranno eletti nell’assemblea del 29 aprile saprannocontinuare questa opera. A Giorgio Squinzi a cui sono legatoda sentimenti di profonda, sincera amicizia e stima, il mioaugurio piu’ affettuoso, da imprenditore, di guidarel’industria italiana fuori da questo momento di gravedifficolta”’.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su