Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rai: a ‘Screenings’ Firenze 70 buyers mondiali e +20% fatturato

colonna Sinistra
Venerdì 5 aprile 2013 - 17:43

Rai: a ‘Screenings’ Firenze 70 buyers mondiali e +20% fatturato

(ASCA) – Firenze, 5 apr – ”Un bilancio positivo sia per laqualita’ degli incontri e dei convegni sia per i risultaticommerciali conseguiti in una fase di stagnazione del mercatodovuto alla crisi che stanno attraversando tutti networktelevisivi mondiali”. Cosi’ Luigi De Siervo, direttorecommerciale Rai, racconta e sintetizza la tre giorni diFirenze dedicata agli Screenings 2013, il tradizionaleappuntamento dedicato alla presentazione, ai buyersinternazionali, dei prodotti Rai (cinema e fiction) prima delMipTv di Cannes.

Quest’anno a Firenze sono arrivati 70 buyers provenientida tutto il mondo in rappresentanza dei principalibroadcasters internazionali come FranceTV (Francia), Zdf(Germania), Tve (Spagna), Hbo (Usa e Latin America), Nhk(Giappone), Sbs (Australia), Mhz (Usa), Criterion (Usa) chehanno accolto l’invito a Firenze per visionare la nuovaofferta delle fiction televisive Rai. E’ stato unappuntamento con una forte valenza commerciale checontribuisce al 30% del budget annuo delle venditeinternazionali Rai con oltre 1 milione di euro di venditeconcluse e 600.000 euro di trattative aperte.

L’edizione del 2013 migliora del 20% il fatturatodell’edizione precedente aumentando la diffusione dellafiction e del cinema italiano nel mondo.

”Rispetto allo scorso anno – continua De Siervo – abbiamoformalizzato un maggior numero di prevendite dei nostriprodotti che, tradotto in cifre, significa un incremento del20% rispetto allo scorso anno. Si tratta di un granderisultato per la Rai in questa delicatissima fase economica alivello mondiale”.

I prodotti 2013 che hanno raccolto il maggior interesse deinostri clienti sono principalmente le detective stories come’Montalbano’ (giovane e ‘vecchio’), ‘Nero Wolfe’ e la nuovaserie ‘L’Isola’ cosi” come i contemporary drama come ‘UnaGrande Famiglia’ e ‘Rosso San Valentino’.

Di un certo interesse anche i period drama come ‘AltriTempi’, ‘Un matrimonio’, ‘Domenico Modugno’ e ‘Trilussa’ e lecommedie come ‘Scialla’, ‘Pazze di me’, ‘W L’Italia’,’Sposami’.

I buyers internazionali sono sempre piu’ alla ricerca dititoli con lunga serialita’ e i nuovi episodi di ‘Montalbano’e ‘Una grande Famiglia’ hanno accolto questa richiestaconfermando un trend di vendite che porta ricavi per oltre600.000 euro.

La Direzione commerciale Rai e’ attiva anche nellacommercializzazione dei format e dei diritti di remake: dasegnalare la recente vendita di ‘Ti lascio una canzone’ allatelevisione di stato greca, che conferma la bonta’ delprodotto Rai anche negli adattamenti televisivi, cosi’ comela vendita dei diritti di remake del film ‘Scialla’ in Coreae negli Stati Uniti.

”Questo appuntamento – conclude De Siervo – ha assuntonegli anni una maggiore caratterizzazione: non e’ piu’ soloun mercato ma anche un momento di riflessione e di incontrotra le diverse anime che caratterizzano la nostra direzione:quella dedicata alla commercializzazione dei dirittisportivi, quella dedicata al cinema e quella dedicata allafiction. Tre settori forti e trainanti per la Rai che hannobisogno di intercettare le tendenze future. Ecco – spiega ildirettore commerciale Rai – il perche’ della grandeattenzione dedicata a questo appuntamento anche da partedella nostra Azienda: un momento, gli Screenings, in cui levarie direzioni editoriali si confrontano con il mondoesterno, ne recepiscono i bisogni, gli umori, le esigenze”.

afe/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su