Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fincantieri: Uilm, accordo rilancia Sestri Ponente

colonna Sinistra
Venerdì 5 aprile 2013 - 18:52

Fincantieri: Uilm, accordo rilancia Sestri Ponente

(ASCA) – Roma, 5 apr – ”L’intesa raggiunta in data odiernacon Fincantieri mette definitivamente in sicurezza ilcantiere di Sestri Ponente, nel senso che ne assicura oltreal rafforzamento della missione e della vocazione industrialeanche la continuita’ produttiva, che sara’ data a Sestridalla costruzione di una nave a partire da marzo 2014 con unmilione di ore lavorative e con una riduzione delleeccedenze”. Lo dichiara in una nota Antonio Apa, segretariogenerale Uilm Liguria. ”L’accordo, tra l’altro – prosegue Apa -, prevedel’adozione dell’orario plurisettimanale, un sistema dicompensazione tra momenti di picco di mercato e di scarico dilavoro con una media retribuita sempre di 40 ore. Abbiamorealizzato un’intesa molto importante in questi tempi dicrisi, a una maggiore flessibilita’ degli orari, con unrecupero di efficienza e competitivita’, abbiamo ottenuto ilrafforzamento della missione produttiva, una minore eccedenzadi personale, la messa in sicurezza del cantiere, deilavoratori e la continuita’ produttiva. Dopo aver creato unforte polo industriale sul versante militare in Liguria, conquesta intesa si creano ulteriori condizioni per faredell’area di Sestri Ponente un polo di sviluppo dellacantieristica navale, che avverra’ attraverso lo spostamentodella sede di via Cipro, del centro ricerca di Cetena e deilaboratori attraverso un accordo con l’Universita’ diGenova”. ”La Uilm si ritiene soddisfatta dell’impianto complessivo- conclude il sindacalista -, l’auspicio e’ che leIstituzioni colgano queste occasioni e accelerino lacostruzione delle infrastrutture utile ed indispensabili alcantiere. Nei prossimi giorni indiremo le assemblee con illavoratori”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su