Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Richard Ginori: c’e’ offerta italiana per rilevare azienda

colonna Sinistra
Giovedì 4 aprile 2013 - 17:59

Richard Ginori: c’e’ offerta italiana per rilevare azienda

(ASCA) – Firenze, 4 apr – C’e’ una nuova offerta, da parte diun gruppo italiano, per la Richard Ginori. E’ quanto ha resonoto il curatore fallimentare dell’azienda, Andrea Spignoli,nel corso di un incontro con sindacati e Regione Toscana.

L’offerta prevede la disponibilita’ a pagare 13 milioni dieuro e a riassorbire almeno 230 lavoratori.

”Mi sembra una prima buona notizia – ha spiegatol’assessore regionale toscano Gianfranco Simoncini – cheinduce ad un cauto ottimismo. Il primo motivo disoddisfazione e’ rappresentato dal riavvio della procedurache puo’ portare alla vendita di un’azienda che rappresentauno degli elementi portanti del manifatturiero toscano ed unsimbolo della nostra regione. Il secondo deriva dallacertezza che oggi siamo di fronte ad almeno un soggettodisponibile a farsi carico di un rilancio di questo storicomarchio. Il terzo e’ rappresentato dalla decisione delgiudice di autorizzare l’esercizio provvisorio e diriattivare i forni, cosi’ da permettere di continuare aprodurre. La Regione Toscana – ha concluso Simoncini -manifesta da subito tutta a sua disponibilita’ a sosteneretutti quei progetti che si presentino come credibili e chesiano in grado di salvaguardare l’occupazione e la presenzadi questa storica azienda a Sesto Fiorentino”.

afe/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su