Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • P.A.: Squinzi, bene rinvio, bozza decreto era un pateracchio

colonna Sinistra
Giovedì 4 aprile 2013 - 12:07

P.A.: Squinzi, bene rinvio, bozza decreto era un pateracchio

(ASCA) – Roma, 4 apr – Il governo bene ha fatto a rinviare ilConsiglio dei ministri per l’approvazione del decreto disblocco dei pagamenti della pubblica amministrazione alleimprese, perche’ la prima bozza del provvedimento era un”pateracchio”. Lo ha detto il presidente di Confindustria,Giorgio Squinzi, arrivando alla presentazione di ”Luissenlabs”.

”Il commento – ha detto Squinzi parlando del rinvio delCdm – non puo’ che essere positivo, perche’ il decreto, comeera stato concepito nella prima stesura, era assolutamenteinsoddisfaciente. Quindi piuttosto che avere un pateracchio,e’ meglio che ci si torni sopra e si faccia con calma”.

”Ci e’ stato promesso – ha aggiunto Squinzi – che cisara’ una nuova stesura per venerdi’ o al piu’ tardi nelcorso del fine settimana. Questa e’ una cosa positiva, anchese abbiamo veramente bisogno di avere questi soldi il piu’presto possibile, perche’ le nostre imprese sono insofferenza disperata”.

Rispondendo poi a una domanda sulla possibile mancanza dicopertura finanziaria del decreto, Squinzi ha risposto che:”Mi auguro di no, perche’ se ci fosse un problema reale dicopertura, vorrebbe dire che il nostro Stato e la pubblicaamministrazione sono al default, ma non credo che sia questala situazione”.

sen/mau/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su