Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Casa: Istat, nel 2012 prezzi in calo del 2,7% (1 update)

colonna Sinistra
Giovedì 4 aprile 2013 - 10:21

Casa: Istat, nel 2012 prezzi in calo del 2,7% (1 update)

(ASCA) – Roma, 4 apr – Case meno care in Italia. Nel 2012 -secondo i dati dell’Istat -, i prezzi delle abitazionidiminuiscono del 2,7% rispetto al 2011 (quando la variazioneannuale era stata pari a +0,8%), sintesi di un aumento del2,1% dei prezzi delle abitazioni nuove (+2,7% nel 2011) e diuna diminuzione del 4,7% dei prezzi di quelle esistenti (dopoil -0,2% del 2011). Il calo dei prezzi si e’ manifestato inpresenza di una diminuzione del 25,8% del numero diabitazioni compravendute registrato dall’Osservatorio delMercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate.

Nel quarto trimestre 2012, secondo le stime preliminari,l’indice dei prezzi delle abitazioni (IPAB) acquistate dallefamiglie sia per fini abitativi sia per investimento registrauna diminuzione dell’1,5% rispetto al trimestre precedente edel 4,6% nei confronti dello stesso periodo del 2011.

Il calo congiunturale e’ il quinto consecutivo a partiredalla fine del 2011, mentre la diminuzione in terminitendenziali e’ la piu’ marcata delle quattro registrate nelcorso del 2012.

L’indice dei prezzi delle abitazioni nuove e’ diminuitodello 0,3% su base congiunturale, segnando un aumento dello0,8% rispetto allo stesso trimestre del 2011. Invece, quellodei prezzi delle abitazioni esistenti e’ diminuito del 2,2%rispetto al trimestre precedente e del 6,9% su base annua.

E’ la terza volta consecutiva, quindi, che i prezzi delleabitazioni nuove registrano un rallentamento dei tassi dicrescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente,mentre, sempre su base annua, i prezzi delle abitazioniesistenti presentano diminuzioni via via piu’ marcate apartire dal quarto trimestre del 2011.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su