Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mapei: sbarca in Turchia con acquisizione 100% Wallmerk Construction

colonna Sinistra
Giovedì 14 marzo 2013 - 16:07

Mapei: sbarca in Turchia con acquisizione 100% Wallmerk Construction

(ASCA) – Roma, 14 mar – Mapei sbarca in Turchia. Il Gruppoleader mondiale in prodotti chimici per edilizia acquisiscela Wallmerk Construction, operazione che consente l’ingressonell’importante mercato turco.

Mapei e’ ora presente con 63 stabilimenti in 31 paesi nei5 continenti. Nata nel 2007, Wallmerk Construction e’ situatanella citta’ di Polatli in Turchia e piu’ precisamentenell’Area Industriale di Polatli OSB, una delle piu’importanti zone industriali vicino ad Ankara che rappresentaun’area strategica per la Turchia. La Societa’ si sviluppa suuna superficie di 23.000 metri quadri di cui 5.000 coperti:si occupa della produzione e commercializzazione di prodottichimici per il settore delle costruzioni, con un range dipiu’ di 200 prodotti, tra cui impermeabilizzanti, maltespeciali e per ancoraggi, adesivi per piastrelle e fugature,materiali per l’isolamento termico, pitture per interni edesterni, pavimentazioni industriali e altri materiali dacostruzione. Nel 2012 la Societa’ ha avuto un fatturato dioltre 10 milioni di euro.

”Siamo molto orgogliosi di questa operazione – dichiaraVeronica Squinzi, Responsabile Internazionalizzazione eSviluppo di Mapei – che ci consente di entrare operativamentenel mercato turco, che gia’ oggi serviamo, anche semarginalmente, tramite l’importazione di prodotti da noirealizzati in altri Paesi europei. La nostra strategia diinternazionalizzazione si basa sui principi della maggiorevicinanza alle esigenze locali e della riduzione al minimodei costi di trasporto, mantenendo costantemente l’eccellenzagarantita dai nostri centri di Ricerca e Sviluppo”.

Per Squinzi ”l’acquisizione di Wallmerk va in questadirezione: servire un mercato molto attivo e dinamico, comequello turco, che rappresenta inoltre un importante ”ponte”commerciale tra l’Europa e l’Asia. La Turchia e’ il terzopaese piu’ popolato in Europa dopo Russia e Germania ed e’ lasedicesima potenza economica mondiale con l’obiettivo diessere tra i primi 10 Paesi economicamente piu’ grandi delpianeta entro il 2023. La Turchia e’ il secondo piu’ grandemercato della ceramica in Europa, il primo Paese produttoreed esportatore di cemento in Europa, e il terzo nel mondo.

In questo momento sono previsti molti investimenti non soloin edilizia residenziale, commerciale e industriale ma anchein grandi opere infrastrutturali”. red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su