Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Svimez, necessaria politica antidesertificazione industriale

colonna Sinistra
Giovedì 14 marzo 2013 - 19:15

Crisi: Svimez, necessaria politica antidesertificazione industriale

(ASCA) – Roma, 14 mar – ”Siamo ormai nella paranoia delleriforme strutturali, che si invocano per perpetuare unmodello fallito. Mentre serve una visione di politicaindustriale a sostegno del riposizionamento italiano suimercati, in cui il Mezzogiorno deve ricoprire un ruolocentrale”. Lo ha dichiarato il Presidente della Svimez,Adriano Giannola intervendo alla presentazione del Rapporto”Il valore aggiunto dei comuni del Mezzogiorno” dell’OBIoggi a Roma al Cnel. ”Il rischio desertificazione industriale – ha aggiuntoGiannola – e’ figlio della crisi delle attuali politiche diausterita’ e ha le sue ragioni lontane nelle scelte fattenegli anni 70, quando ci si e’ concentrati esclusivamente sulmodello dei distretti, modello importante ma che da solo nonpuo’ sostenere sui mercati mondiali un paese di 60 milioni diabitanti. Mentre, continua il Presidente, occorrediversificare. Le riforme italiane degli anni 50 e 60 eranoeffettivamente strumenti, nel senso che hanno avuto capacita’di intervenire nell’economia come fanno anche oggi GranBretagna e Francia con risorse pubbliche. Da noi oggi – haconcluso – e’ da segnalare con favore questa esigenza diinterventi strategici di politica industriale proprio daparte di Confindustria, giustamente preoccupata per leprospettive di desertificazione industriale”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su