Header Top
Logo
Mercoledì 26 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Borsa: tiene 16mila punti malgrado Fitch. Bene Fiat, giu’ Mediobanca

colonna Sinistra
Lunedì 11 marzo 2013 - 18:09

Borsa: tiene 16mila punti malgrado Fitch. Bene Fiat, giu’ Mediobanca

(ASCA) – Roma, 11 mar – Piazza Affari archivia la seduta conun ribasso dell’indice Ftse Mib dello 0,69%, ma il barometrodel listino milanese e’ rimasto comunque sopra la sogliapsicologica dei 16mila punti. Nessuna scossa particolare daldeclassamento del debito pubblico italiano deciso venerdi’scorso dall’agenzia di rating Fitch. ”Solo una correzione tecnica dopo il rally della scorsasettimana, l’abbondante liquidita’ e’ comunque destinata asostenere il mercato azioniario” spiega un trader.

Sul mercato dei titoli di stato, lo spread Btp-Bund haregistrato un frazionale allargamento a 312 punti (+5 puntirispetto a venerdi scorso). Imvece lo scarto tra i titoli di stato italiani (Btp) equelli spagnoli (Bonos) si e’ ristretto a soli 12 punti:4,64% per i Btp, 4,76% per i Bonos. Un mese fa la differenzaera di di 66 punti, ma la discesa a 12 punti e’ totalmenteattribuibile al calo dei tassi sul debito pubblico spagnolo.

Un mese fa quelli iberici viaggiavano al 5,43%, quellitricolori al 4,61%.

Tra i 40 big del listino milanese, il denaro ha premiatoi ciclici industriali, quali Fiat +3,25%, Pirelli +1,48%. Trale holing in evidenza Exor +1,95%, la finanziaria a monte delLingotto. Per il drilling Saipem +2,27%. Per la modaFerragamo +2,37%.

Le maggiori flessioni per Mediobanca -5,21%, Bper -4,20%,tra i media ha pagato pegno Mediaset -3,76%.

red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su