Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Agricoltura: Coldiretti, +3,1% costi alimenti nel 2013

colonna Sinistra
Venerdì 8 marzo 2013 - 16:17

Agricoltura: Coldiretti, +3,1% costi alimenti nel 2013

(ASCA) – Roma, 8 mar – Aumentano del 3,1 per cento a gennaio2013 i costi di produzione degli alimenti nelle campagne. Imangimi fanno registrare un rincaro record del 12,5 per centorispetto allo scorso anno. E’ quanto emerge da una analisidella Coldiretti sulla base dei dati Ismea a commento deidati Istat sull’andamento dei prezzi agricoli nell’ultimotrimestre del 2012. A gennaio 2013 si e’ anche verificata – sottolineaColdiretti – una frenata dei prezzi agricoli che hanno fattosegnare una flessione mensile dell’1,2 per cento dovutaprincipalmente a pollame (-9,3%), conigli (-6,2%) e uova(-3,2%), cereali (-1,9%) e frutta (-0,7%). Dal lato dei costi a rincarare insieme ai mangimi sonopure – precisa Coldiretti – i prodotti energetici (+1,8 percento), principalmente per effetto dell’aumento del costodell’elettricita’ (+5,5 per cento), mentre i carburantirimangono all’incirca sulle quotazioni di gennaio 2012. Lieveaumento anche per gli antiparassitari (+0,9 per cento) e peri concimi (+1,1 per cento). Cresce dell’uno per cento ilprezzo delle sementi, mentre – conclude Coldiretti – simantiene stabile quello del lavoro. com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su