Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • 8 marzo: Cisl, occupate solo il 23,6% delle giovani donne al Sud

colonna Sinistra
Venerdì 8 marzo 2013 - 18:13

8 marzo: Cisl, occupate solo il 23,6% delle giovani donne al Sud

(ASCA) – Roma, 8 mar – ”Se il tasso medio di occupazionedelle donne in Italia e’ basso, solo 47,1 %, quello delledonne meridionali fino a 34 anni e’ bassissimo, 23,6%: legiovani donne sono il Sud del Sud”. Lo dichiara in una notail Segretario confederale della Cisl, Luigi Sbarra,commentando quanto emerge, nella giornata dell’8 marzo,dall’analisi del vicepresidente della Svimez, Maria TeresaSalvemini. ”Eppure – continua Sbarra – si sono impegnate: circa il20 % e’ laureato. L’associazione Svimez , evidenzia che laspesa comunale per servizi sociali a Sud e’ bassissima, 52Euro contro i 155 Euro del Nord est. Dobbiamo costatare chenel Mezzogiorno e’ carente proprio la spesa ordinaria. Con lerisorse dei fondi strutturali, sono stati fatti alcuni sforziper sostenere la conciliazione, anche non sempre all’altezzadi quanto inizialmente previsto. Nel periodo 2014-2020 questiservizi saranno ancora rafforzati, ma sara’ necessariointervenire anche sull’incremento delle opportunita’ dilavoro e su un migliore orientamento scolastico eformativo”. ”Tuttavia – conclude Sbarra- non si invertira’ latendenza, senza una adeguata spesa ordinaria, soprattuttonelle regioni del Sud ed incentivi per favorire occupazionefemminile anche attraverso orari piu’ adeguati allaconciliazione”. com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su