Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bridgestone: Ugl, chiesta apertura tavolo al Mise su stabilimento Bari

colonna Sinistra
Mercoledì 6 marzo 2013 - 18:35

Bridgestone: Ugl, chiesta apertura tavolo al Mise su stabilimento Bari

(ASCA) – Roma, 6 mar – ”Abbiamo chiesto l’apertura immediatadi un tavolo al ministero dello Sviluppo Economico peraffrontare la vertenza Bridgestone: il nostro Paese non puo’permettersi di perdere un’altra importante realta’produttiva”. Lo dichiara, in una nota, il segretarionazionale dell’Ugl Chimici, Luigi Ulgiati, in merito allachiusura dello stabilimento Bridgestone di Bari. ”E’ urgente – aggiunge Ulgiati – che tutte le parti incausa, sindacati, vertici aziendali Bridgestone e FederazioneGomma e Plastica, istituzioni locali e Governo, si siedanointorno ad un tavolo ed individuino subito le azioni concreteda mettere in campo per salvaguardare il futuro di migliaiadi famiglie: oltre ai circa mille lavoratori diretti,infatti, Bridgestone alimenta un vasto indotto che rischia dirimanere senza le principali commesse”.

”Ci siamo gia’ mobilitati su tutti i fronti – conclude ilsindacalista – e faremo tutto il possibile per evitare che ilcomparto della gomma e plastica e un territorio gia’ colpitofortemente dalla crisi come quello della Puglia perdano ancheun altro importante polo produttivo”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su