Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat: Marchionne, per quota Veba in Chrysler non serve aumento capitale

colonna Sinistra
Martedì 5 marzo 2013 - 12:55

Fiat: Marchionne, per quota Veba in Chrysler non serve aumento capitale

(ASCA) – Ginevra, 5 mar – Non serve un aumento di capitaleper rilevare la quota di Chrysler in mano al fondo Usa Veba.

Lo ha detto Sergio Marchionne, ad di Fiat e Chrysler, alsalone dell’auto di Ginevra ricordando che il gruppo haabbastanza liquidita’. Marchionne ha sottolineato che occorredare una valutazione chiara ai titoli in mano a Veba e vederese e’ possibile che la Fiat rimpiazzi l’Ipo. ”Se nonriusciamo a trovare un accordo, l’Ipo e’ inevitabile, ma lascelta e’ del Veba, non nostra”, ha sottolineato Marchionne.

E se Veba lo chiedera’ l’Ipo potra’ essere pronta nel terzotrimestre dell’anno. ”E’ iniziato il processo di analisi divalutazione degli intermediari finanziari, dobbiamoverificare i potenziali candidati”, ha aggiunto Marchionne.

eg/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su