Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Borsa: Milano migliore d’Europa. In scia a calo Spread e Wall Street

colonna Sinistra
Martedì 5 marzo 2013 - 18:12

Borsa: Milano migliore d’Europa. In scia a calo Spread e Wall Street

(ASCA) – Roma, 5 mar – Piazza Affari archivia la seduta con un robusto rimbalzo dell’indice Ftse Mib a 15.974 punti (+2,78%), la migliore performance tra le borse del Vecchio Continente, tutte positive. Il recupero e’ stato favorito dalla discesa della spread Btp-Bund a 328 punti (-17 rispetto a ieri), il rendimento del Btp decennale e’ calato di 14 punti al 4,73%. Nonostante gli ostacoli per la formazione di un nuovo governo, per Standard & Poor’s il risultato elettorale, pur complicando il sentiero delle riforme strutturali, non ha impatti negativi sul rating del debito pubblico tricolore. Altro fattore ”bullish” l’andamento di Wall Street dove l’indice Dow Jones ha segnato il nuovo massimo storico, polverizzando quello del novembre 2007. Tra i 40 big del listino milanese, le migliori performance per Saipem +8,21%, Azimut +6,50%, dopo i brillanti dati sulla raccolta del mese di febbraio (+440 milioni), Mediobanca +6,17%, Fiat +5,88%, Fiat Industrial +4,82%. Ricoperture sui big dello sportello: Intesa SanPaolo +4,50%, Unicredit +3,44%, Mps +2,01%. Dal lato dei ribassi, Banco Popolare -2,53% ha pagato il ”profit warning” lanciato ieri. Correzioni piu’ contenute per Ansaldo Sts -1,10%, Atlantia -1,09%, Bpm -0,89%, Diasorin -0,57%. red/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su