Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bankitalia: il 65% famiglie ha un reddito ‘insufficiente’

colonna Sinistra
Martedì 5 marzo 2013 - 18:09

Bankitalia: il 65% famiglie ha un reddito ‘insufficiente’

(ASCA) – Roma, 5 mar – Nel 2010 il 65% delle famiglie italiane ritiene di avere un reddito insufficiente (era al di sotto del 40% nel 1990), mentre il 30% ritiene di poter risparmiare, contro il 50% registrato agli inizia degli anni novanta. E’ quanto pubblica la Banca d’Italia nei Quaderni di Economia e Finanza col titolo ”Le difficolta’ di risparmio nelle valutazioni delle famiglie italiane”. ”La recente flessione del saggio di risparmio delle famiglie italiane, quasi 4 punti percentuali tra il 2007 e il 2011, e’ avvenuta – si legge – a fronte di una sostanziale stazionarieta’ in Francia e in Germania”. Dalle valutazioni espresse dalle famiglie nell’ambito dell’Inchiesta mensile sulla fiducia dei consumatori emergono chiari segnali ”di difficolta’ nel riuscire a risparmiare la quantita’ di risorse desiderata, in presenza di una marcata contrazione del reddito disponibile e del contestuale obiettivo di contenerne l’impatto sul proprio tenore di vita”. ”La quota di famiglie che ritengono di avere effettive possibilita’ di risparmio si e’ collocata su livelli storicamente bassi, intorno al 30% dalla meta’ dello scorso decennio (era sul 50% all’inizio degli anni novanta). Sono le famiglie giovani e con case in affitto quelle particoalrmente vulnerabili alla crisi economica e le loro condizioni sono destinate a peggiorare in assenza di politiche di sostegno. red/int

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su