Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fotovoltaico: Gse pubblica elenco consorzi idonei per smaltimento

colonna Sinistra
Lunedì 4 marzo 2013 - 19:20

Fotovoltaico: Gse pubblica elenco consorzi idonei per smaltimento

(ASCA) – Roma, 4 mar – Il Gestore dei Servizi Energetici hapubblicato sul proprio sito internet l’elenco deiSistemi/Consorzi risultati idonei per lo smaltimento deimoduli fotovoltaici a fine vita, come previsto dai Decretiinterministeriali del 5 maggio 2011 (Quarto Conto Energia) edel 5 luglio 2012 (Quinto Conto Energia). I Decretistabiliscono che, per gli impianti entrati in esercizio adecorrere dal 1* luglio 2012, il Produttore dei modulifotovoltaici debba aderire a un Sistema/Consorzio abilitato agarantirne il riciclo a fine vita. Per la definizione e la verifica dei requisiti tecnici deiSistemi o Consorzi, il GSE ha predisposto nel dicembrescorso, sempre sul proprio sito, un Disciplinare tecnico, inattuazione delle Regole applicative per il riconoscimentodelle tariffe incentivanti, a seguito del quale il GSE haricevuto la documentazione relativa ai Sistemi/Consorzi cheintendono espletare le attivita’ relative al recupero e alriciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita. Il GSE ricorda che i produttori di moduli fotovoltaiciinstallati su impianti entrati in esercizio nel periodotransitorio (1* luglio 2012 – 31 marzo 2013) dovranno aderireentro il 31 marzo 2013 a uno dei Sistemi/Consorzi inclusinell’elenco pubblicato dal GSE. In mancanza della suddetta adesione ai Consorzi, il GSE nonammettera’ gli impianti agli incentivi ovvero procedera’ adannullare i provvedimenti di incentivazione gia’ emessi nelperiodo transitorio con conseguente recupero delle sommeindebitamente percepite.

Il GSE si riserva, infine, di modificare l’elenco deiSistemi/Consorzi all’esito delle verifiche antimafia, ovveroall’esito delle valutazioni che si renderanno necessarie aseguito dell’esame della documentazione che eventuali nuoviSistemi/Consorzi faranno pervenire al GSE alla casella diposta elettronica ConsorziSmaltimentoFTV@gse.it, e dieffettuare le ulteriori verifiche previste dal Disciplinare,nonche’ di chiedere documentazione integrativa a quella gia’presentata.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su