Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: Banca avvia azioni di responsabilita’ verso Mussari e Vigni

colonna Sinistra
Venerdì 1 marzo 2013 - 10:50

Mps: Banca avvia azioni di responsabilita’ verso Mussari e Vigni

(ASCA) – Roma, 1 mar – La Banca Monte dei Paschi di Siena ha annunciato di aver avviato oggi, presso il Tribunale Civile di Firenze azioni di responsabilita’ verso l’ex presidente dell’istituto, Giuseppe Mussari e l’ex direttore generale, Antonio Vigni. In particolare, si legge in una nota, e’ stata promossa, ”nei confronti dell’ex presidente Giuseppe Mussari e dell’ex direttore generale Antonio Vigni un’azione di responsabilita’ sociale, e nei confronti di Nomura International plc un’azione di responsabilita’ extracontrattuale per concorso della stessa con i predetti esponenti della Banca, in relazione all’operazione di ristrutturazione finanziaria concernente le notes Alexandria posta in essere nel luglio-ottobre 2009; con tale azione viene chiesta la condanna in solido delle parti convenute al risarcimento dei danni subiti e subendi dalla Banca per effetto della contestata operazione”. Inoltre viene promossa ”nei confronti dell’ex direttore generale Antonio Vigni un’azione di responsabilita’ sociale, e nei confronti di Deutsche Bank AG un’azione di responsabilita’ extracontrattuale per concorso della stessa con il predetto esponente della Banca, in relazione alle operazioni di Total Return Swap poste in essere nel dicembre 2008 con riferimento alla societa’ veicolo Santorini Investment Ltd; con tale azione viene chiesta la condanna in solido delle parti convenute al risarcimento dei danni subiti e subendi dalla Banca per effetto delle contestate operazioni”. ”In relazione a quanto precede – conclude la nota – il Consiglio di Amministrazioneha deliberato di porre all’ordine del giorno dell’assemblea dei soci, che verra’ convocata per l’approvazione del bilancio chiuso al 31 dicembre 2012, anche le deliberazioni in merito alle predette azioni di responsabilita’ nei confronti degli ex esponenti aziendali sopra indicati”. com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su