Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Venerdì 1 marzo 2013 - 13:17

Inps: numero verde Cud unificato

(ASCA) – Roma, 1 mar – A partire da quest’anno – comeprevisto dalla legge di stabilita’ – l’Inps rendera’disponibile in modalita’ telematica la certificazione unicadei redditi di lavoro dipendente, pensione ed assimilati(CUD), che potra’ cosi’ essere visualizzato e stampatodirettamente dal sito istituzionale www.inps.it, secondo ilpercorso ”Servizi al cittadinoFascicolo previdenziale peril cittadinoModelli”.

Per venire incontro alle esigenze di tutti coloro che nonsono in possesso delle competenze e delle risorse necessarieall’utilizzo del canale telematico, comunque, e’ statoattivato il numero verde 800.43.43.20 dedicato alla richiestadi spedizione del CUD al proprio domicilio, in aggiunta altradizionale numero verde 803.164.

Il numero e’ gratuito per le chiamate da rete fissa e non e’abilitato alle chiamate da telefoni cellulari, per i quali e’invece disponibile il numero 06.164.164, a pagamento in baseal proprio piano tariffario.

Il servizio, attivo 24 ore su 24 in modalita’ completamenteautomatica, e’ supportato dagli operatori del Contact Centerdal lunedi’ al venerdi’ dalle ore 8 alle 20 ed il sabatodalle 8 alle 14. Sono, inoltre, disponibili ulteriori canali alternativi perottenere il CUD in formato cartaceo. Il nuovo numero verde dedicato alla richiesta del CUD va adaggiungersi a quelli del Contact Center, 803.164 per lechiamate da rete fissa e 06.164.164 per le chiamate datelefono cellulare, che possono sempre essere utilizzati perla richiesta di invio del certificato al proprio domicilio.
Ai cittadini in possesso di un indirizzo di posta elettronicacertificata CEC-PAC, noto all’Istituto, il CUD verra’recapitato alla corrispondente casella PEC. Tutti i cittadinipossono ottenere gratuitamente l’attribuzione di una caselladi posta certificata attraverso i servizi disponibili sulsito www.postacertificata.gov.it.

Una volta ottenuto l’indirizzo PEC potranno fare richiesta diricevere il certificato reddituale sulla propria casella diposta scrivendo al seguente indirizzorichiestaCUD@postacert.inps.gov.it.

In tutte le strutture territoriali dell’Inps – compresequelle ex Inpdap ed ex Enpals – durante il primo trimestredell’anno almeno uno sportello veloce verra’ dedicato alrilascio del CUD cartaceo, indipendentemente dalla gestioneprevidenziale.

Postazioni Informatiche self service – Gli utenti in possessodel PIN potranno stampare i certificati redditualiutilizzando le postazioni self service, istituite pressotutte le strutture territoriali, ricorrendo – se necessario -all’aiuto del personale di supporto.

Per ottenere il CUD i cittadini possono rivolgersi e daremandato ad un Centro di assistenza fiscale. Il mandatoconferito dal cittadino insieme alla fotocopia del documentodel richiedente dovranno essere conservati dal CAF presceltoed esibiti a richiesta dell’Inps.

Uffici postali – E’ possibile ottenere il CUD anche presso lo”Sportello Amico” degli Uffici postali aderenti al progetto”Reti Amiche”. Per questo servizio Poste Italiane prevedeil pagamento di una somma pari ad euro 2,70 piu’ IVA. Glisportelli aderenti all’iniziativa sono distribuiti su tuttoil territorio nazionale e sono compresi in un elencoconsultabile sul sito dell’Istituto.

Sportello mobile per utenti ultraottantacinquenni epensionati residenti all’estero – Per alcune categorie diutenti particolarmente disagiati ed impossibilitati adavvalersi dei canali fisici e telematici l’Inps ha attivatopresso tutte le strutture territoriali uno ”Sportellomobile”. Si tratta di un servizio dedicato al rilascio conmodalita’ agevolate di alcuni prodotti istituzionali. Gliutenti ultraottantacinquenni titolari di indennita’ diaccompagnamento possono richiedere telefonicamente,all’operatore dello Sportello Mobile della propria sede Inpsl’invio a domicilio del certificato reddituale. I pensionatiresidenti all’estero potranno richiedere il CUD contattandodirettamente i numeri telefonici dedicati: 06.59054403 -06.59053661 – 06.59055702, attivi dalle 8,00 alle 19,00 (oraitaliana) e fornendo i propri dati anagrafici e il codicefiscale. Il CUD puo’ essere rilasciato anche a persona diversa daltitolare che dovra’ esibire il proprio documentoidentificativo, la delega e la fotocopia del documento diriconoscimento dell’interessato.

Se il delegato invia la richiesta tramite la propria postaelettronica certificata puo’ non allegare il propriodocumento di riconoscimento.

com-ram Con le stesse modalita’ sopra indicate per il CUD e’possibile stampare o richiedere anche il certificato dipensione (ObisM).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su