Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi:Federdistribuzione, bene inflazione in calo ma quadro preoccupante

colonna Sinistra
Venerdì 1 marzo 2013 - 15:25

Crisi:Federdistribuzione, bene inflazione in calo ma quadro preoccupante

(ASCA) – Milano, 1 mar – ”La frenata dell’inflazione e’ undato positivo, che contribuisce a tutelare il potered’acquisto dei consumatori e a ridare fiducia alle famiglie,ma il quadro economico complessivo che ci propone l’Istat e’impietoso: disoccupazione record, pressione fiscale increscita al 44%, PIL e consumi in regressione de produzioneindustriale in diminuzione. A questo va aggiunta l’incertezzapolitica determinata dall’esito delle elezioni”. Questo ilcommento Giovanni Cobolli Gigli, Presidente diFederdistribuzione, sui dati diffusi oggi dall’Istat erelativi al mese di febbraio. Per Cobolli Gigli, ”il nuovo governo dovra’ far fronte aquesta situazione affrontando con priorita’ il tema dellacrescita che deve essere trainata da una dinamica positivadella domanda interna: occorre ridare potere d’acquisto allefamiglie e produttivita’ e competitivita’ alle imprese,scongiurando l’aumento dell’Iva previsto per luglio eproseguendo con i processi di liberalizzazioni, completandoquelli gia’ avviati (carburanti, farmaci) e coinvolgendomercati ancora troppo protetti e fonti di costi impropri perimprese e consumatori (energia, banche, assicurazioni,servizi professionali)”.

com-fcz/sam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su