Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: Figisc, verso calo prezzi significativo nei prossimi giorni

colonna Sinistra
Venerdì 1 marzo 2013 - 15:47

Carburanti: Figisc, verso calo prezzi significativo nei prossimi giorni

(ASCA) – Roma, 1 mar – I prezzi dei carburanti dovrebberoregistrare una riduzione ”significativa” nei prossimigiorni. E’ quanto emerge dalle stime di ”Meteo Carburanti”,il Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio.

”Nelle ultime otto giornate di mercato – spiega ilpresidente nazionale della Figisc, Luca Squeri – lequotazioni internazionali dei prodotti lavorati hanno sempresegnato una diminuzione per la benzina ed in sette casi suotto anche per il gasolio; nella settimana, inoltre, laquotazione della benzina ha perso 3,5 cent/litro e quella delgasolio 2,2 cent/litro. La quotazione del greggio, aggiornataalla chiusura di ieri, e’ discesa ancora rispetto allo scorsofine settimana – per quanto la discesa sia frenata da unafase di marcato deprezzamento del cambio euro/dollaro -,attestandosi sugli 85 euro/barile rispetto agli oltre 86dello scorso venerdi”.

”Rispetto a queste dinamiche fortemente ribassiste -prosegue – i prezzi alla pompa da venerdi’ scorso hannoregistrato una assoluta stabilita’ per la benzina ed appenaoggi una diminuzione di 0,6 cent/litro per il gasolio. In unmese esatto (dal 1* febbraio), le quotazioni internazionalidei prodotti sono scese di -1,9 cent/ litro per la benzina esalite di appena +0,1 cent/litro per il gasolio, mentre iprezzi alla pompa sono aumentati di +4,6 cent/litro per labenzina e di +1,5 per il gasolio”. ”In sostanza – conclude Squeri – le diminuzioni delmercato internazionale non sono state assolutamente ancoratrasferite sul piano dei prezzi interni. Sussistono, dunque,tutte le condizioni per una diminuzione significativa deiprezzi nei prossimi giorni, con variazioni in meno in medianon eccedenti circa 2,0 eurocent/litro per ciascunprodotto”.

fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su