Header Top
Logo
Martedì 25 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Saras: nel 2012 conti in rosso per 90 mln (1 update)

colonna Sinistra
Giovedì 28 febbraio 2013 - 08:38

Saras: nel 2012 conti in rosso per 90 mln (1 update)

(ASCA) – Roma, 28 feb – Conti in rosso per Saras nel 2012 conuna perdita netta di 90 milioni di euro rispetto all’utile di58 milioni del precedente esercizio a fronte di un risultatooperativo negativo per 70 milioni mentre i ricavi sonoammontati a 11,88 miliardi, in crescita dell’8% sul 2011.

”Il quarto trimestre del 2012 e’ stato caratterizzato dacondizioni di mercato estremamente difficili in sud Europa -ha commentato il presidente Saras Gian Marcom Moratti amargine del cda – sia per il comparto della raffinazione cheper quello della distribuzione e marketing. I consumi deiprincipali prodotti raffinati hanno continuato a calare,mentre il prezzo del petrolio grezzo e’ rimasto a livellisostenuti, principalmente per effetto di tensionigeopolitiche. I risultati del Gruppo Saras hanno rispecchiatole condizioni oggettive del settore. Il 2013 e’ iniziato inmodo decisamente piu’ positivo per la raffinazione, grazie aduna buona domanda extraeuropea di diesel e benzina:quest’ultima in particolare ha mostrato una forzainaspettata. Nonostante i prezzi del petrolio greggio sianoancora elevati, l’ampia disponibilita’ di grezzi leggerioffre opportunita’ interessanti, specie alla nostra aziendache, oltre alla sua nota flessibilita’, puo’ mettere a fruttogli incrementi di efficienza produttiva ed efficaciaoperativa, conseguiti negli ultimi anni”.

did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su