Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Commissione Ue: Rehn, Italia continui con riforme. No nuove misure

colonna Sinistra
Venerdì 22 febbraio 2013 - 12:14

Commissione Ue: Rehn, Italia continui con riforme. No nuove misure

(ASCA) – Bruxelles, 22 feb – ”L’Italia ha raggiunto unaposizione di bilancio equilibrata in termini strutturali chedeve essere mantenuta a causa dell’alto debito pubblico”. Loafferma il commissario europeo per gli Affari economici emonetari, Olli Rehn, presentando le previsioni economicheinvernali della Commissione Ue. ”A mio parere – spiega – seteniamo presente l’alto livello di debito pubblico italiano,e’ essenziale che l’Italia mantenga la rotta delle riforme emantenga strategie coerenti di consolidamento”. Per Rehn lasituazione e’ tale che ”un’attuazione completa delle misuregia’ attuate dovrebbe permettere all’Italia un miglioramentostrutturale senza la necessita’ di misure supplementari,almeno per quest’anno”. Il rischio, semmai, e’ per ilpost-2013. ”Nel 2014 il ritmo potrebbe rallentare”.

Comunque, assicura Rehn, la Commissione Ue ”continuera’ amonitorare da vicino” la situazione italiana.

bne/sam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su