Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mise: parte l’agenzia per imprese. Sedi operative in Veneto e Marche

colonna Sinistra
Giovedì 21 febbraio 2013 - 15:30

Mise: parte l’agenzia per imprese. Sedi operative in Veneto e Marche

(ASCA) – Roma, 21 feb – La prima Agenzia per le impreseaprira’ le sue sedi territoriali nelle Marche e in Veneto. Ilvia libera all’attivazione del nuovo tipo di organismo -volto a facilitare e snellire lo svolgimento di adempimentiburocratici per le Pmi – e’ stato dato oggi dal ministerodello Sviluppo economico, dopo una riunione con le prime dueRegioni interessate. L’Agenzia e’ stata promossa daConfcommercio.

Si tratta di organismi privati, promossi in genere dalleassociazioni imprenditoriali, che possono svolgeredirettamente attivita’ amministrative, facendo le veci dellediverse amministrazioni coinvolte (ad esempio, delle Aziendesanitarie locali, dei Vigili del Fuoco e, in particolare, deiComuni).

Gli imprenditori potranno cosi’ rivolgersi direttamentealle Agenzie per depositare, ad esempio, tutta ladocumentazione necessaria per avviare, trasformare,trasferire o chiudere l’attivita’ di impresa. Le Agenzieverificheranno la regolarita’ della documentazione erilasceranno un attestato che, a seconda dei casi,consentira’ alle imprese l’avvio immediato delle attivita’ o,comunque, una significativa riduzione di tempi e costi perl’espletamento delle procedure.

L’attivita’ delle Agenzie potra’ essere svolta solo previaautorizzazione rilasciata dal ministero dello Sviluppoeconomico, dietro proposta delle Regioni territorialmentecompetenti.

”Le Agenzie per le imprese possono alleviare molto caricoburocratico che grava sulle Pmi e ne rallenta lacompetitivita’ – ha dichiarato il ministro dello Sviluppoeconomico Corrado Passera -. Con la prima Agenzia che siavvia oggi, diamo concreta attuazione a uno strumento disemplificazione richiesto da diversi anni. Il modellodell’Agenzia ora puo’ solo espandersi e rafforzarsi, cosi’ dasvolgere un ruolo significativo nell’abbattimento del maremagnum di burocrazia che rallenta il nostro sistemaproduttivo. Ringrazio Confcommercio e le Regioni Marche eVeneto, che hanno lavorato con noi per avviare questa primasperimentazione”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su