Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ilva: Martone, raggiunto accordo per Cig in deroga per 1.100 lavoratori

colonna Sinistra
Giovedì 21 febbraio 2013 - 18:46

Ilva: Martone, raggiunto accordo per Cig in deroga per 1.100 lavoratori

(ASCA) – Roma, 21 feb – E’ stato raggiunto un accordo per laCig in deroga all’Ilva. Lo comunica il vice ministro delWelfare, Michel Martone, in una nota, al termine di unariunione al ministero del Lavoro proprio per la concessionedella Cassa integrazione guadagni in deroga per un massimo di1.100 lavoratori fino al 2 marzo. Alla riunione, presieduta dal vice ministro, hannopartecipato i rappresentanti dell’azienda e i sindacati dicategoria.

All’esito della riunione – si legge nella nota -, ilMinistero del Lavoro, a seguito della richiesta congiuntadell’azienda e delle organizzazioni sindacali, conl’eccezione della Fiom, ha manifestato la propriadisponibilita’ a concedere la Cig in deroga in attesadell’avvio del programma di ristrutturazione aziendale alfine di consentire la prosecuzione dell’azione di bonifica,necessaria a dare attuazione alle prescrizioni dell’AIA, cheha gia’ richiesto la chiusura dell’altiforno 1 e dellebatterie 3-4-5-6”.

L’azienda ha ribadito che, all’esito di questo periodo diCIG in deroga, non dara’ luogo a licenziamenti (mobilita’) maprocedera’ agli investimenti necessari a sostenere il pianodi ristrutturazione delineato nella richiesta di CIGstraordinaria presentata al Ministero del Lavoro il 19febbraio.

”La concessione di questo periodo di CIG in deroga – haprecisato Martone – si rende necessaria al fine di consentirela prosecuzione delle azioni di bonifica necessarie atutelare il diritto alla salute dei cittadini di Taranto epreservare l’occupazione dei lavoratori dellostabilimento”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su