Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Esodati: Fornero, le Regioni non mi dicono quanti sono

colonna Sinistra
Giovedì 21 febbraio 2013 - 13:27

Esodati: Fornero, le Regioni non mi dicono quanti sono

(ASCA) – Roma, 21 feb – ”Esodati e’ proprio un bruttotermine, non lo amo, non mi piace. Parliamo disalvaguardati. Quanti sono? Le Regioni non me lo dicono.”Cosi’ il ministro Elsa Fornero, ospite di ”24 Mattino” suRadio 24, parla di esodati. Sul balletto delle cifre ha detto: ”Sono stata moltoattaccata, ma fa parte di un atteggiamento di superficialita’da cui la stampa non e’ certo immune. I numeri sono chiari,quando noi parliamo di accordi collettivi e possibilmenteufficiali, quelli noi li sapevamo e quelli erano grosso modoi 65 mila che erano entrati. Ma poi si scopre dopo che cisono molte piccole imprese dove i lavoratori sono statiincentivati a uscire nell’attesa della pensione quandoabbiamo scritto la norma la stima che mi e’ statainizialmente fornita era 50mila attraverso discussioni siamoarrivati poi ad individuare 65 dopodiche’ ci si e’ accortiche il fenomeno era molto piu’ diffuso. Io ho incontratomolti ”salvaguardati”, ho ricevuto anche lettere di insultie anche pesanti pero’ ho ricevuto anche molte lettere dipersone che hanno capito. La pacatezza che sarebbe statanecessaria per affrontare un problema e’ mancata perche’ hoimparato una lezione: nel frastuono generale le voci di buonsenso non si sentono piu’. Per troppo tempo questo Paese hapensato di risolvere i suoi problemi anche diristrutturazione delle imprese, o ristrutturazioneindustriale mandando in pensione la gente a eta’relativamente giovani. Noi siamo il Paese che ancora spendedi piu’ in pensioni d’Europa”.

com/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su