Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Imprese: Istat, vendite all’estero +11% tra 2010 e 2012

colonna Sinistra
Mercoledì 20 febbraio 2013 - 13:08

Imprese: Istat, vendite all’estero +11% tra 2010 e 2012

(ASCA) – Roma, 20 feb – Tra gennaio-novembre 2010 egennaio-novembre 2012 le 45 mila imprese manufatturiereesportatrici italiane hanno complessivamente auumentato levendite all’estero di circa l’11%. E’ quanto emerge dal primorapporto sulla competitivita’ dei settori produttivi diffusooggi dall’Istat.

Circa meta’ delle imprese considerate ha aumentato leproprie esportazioni per un valore complessivo di 56 miliardidi euro, le altre invece le hanno ridotte per 30 miliardi dieuro.

Il 35,7% delle imprese (circa 16 mila unita’) ha aumentatol’export sia verso l’area Ue sia verso i paesi extraeuropei;il 16% (circa 7.200 unita’) ha invece diminuito le vendite inentrambe le aree di sbocco. Un numero rilevante di imprese (circa 9 mila, il 20% deltotale) ha incrementato le vendite all’estero, consolidandola propria posizione nell’Ue ma perdendo posizioni versol’area extra Ue.

tgl/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su