Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Equitalia: sindacati a politici, stop a dichiarazioni irresponsabili

colonna Sinistra
Mercoledì 20 febbraio 2013 - 18:03

Equitalia: sindacati a politici, stop a dichiarazioni irresponsabili

(ASCA) – Roma, 20 feb – Ancora una volta i rappresentantidei lavoratori evidenziano con preoccupazione comel’argomento Equitalia venga usato in campagna elettoralestrumentalizzando il lavoro di 8.500 dipendenti da”politici” che sostengono la necessita’ di chiusura delgruppo o accusano i lavoratori di comportamenti vessatori eviolenti, oppure legano l’attivita’ di riscossione ad unaserie di i suicidi con un legame di nesso causale che fainorridirire per l’opera di sconcertante sciacallaggiomediatico.

I lavoratori di Equitalia ricordano che quegli stessipolitici, i quali oggi tanto inveiscono sulle regole dellariscossione, sono anche gli autori delle leggi cheregolamentano l’ attivita’ e che devono essere applicatesenza margine di discrezionalita’ alcuno.

Le procedure previste da tali leggi sono soggette a severicontrolli sugli atti, sia da parte della Magistratura, cheda parte della Corte dei Conti, chiamata a vigilare sul dannoerariale.

Tutti devono essere consapevoli che queste dichiarazioniirresponsabili e la risonanza che alcune testategiornalistiche attribuiscono loro, sono il terreno di colturache stimola la reiterazione di quegli atti violenti ecriminali che i lavoratori e le sedi del gruppo continuano asubire anche in questi giorni.

Si invitano pertanto quei politici ad usare lo stessosenso dello Stato che i lavoratori del gruppo Equitaliaquotidianamente osservano nello svolgimento della loro seppurimpopolare ma doverosa attivita’. red/did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su