Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Auto: Unrae rivede al ribasso stime immatricolazioni 2013 a -5,4%

colonna Sinistra
Mercoledì 20 febbraio 2013 - 11:01

Auto: Unrae rivede al ribasso stime immatricolazioni 2013 a -5,4%

(ASCA) – Roma, 20 feb – Il Centro studi Unrae rivede alribasso le stime sulle immatricolazioni auto per il 2013, conun calo del 5,4%. ”Il peggioramento degli indicatorieconomici nell’ultima parte del 2012 e l’effettotrascinamento sul 2013 – afferma Romano Valente, direttoregenerale dell’associazione – hanno determinato un ribassodelle stime dei principali Istituti internazionali per il Pildell’anno in corso. La caduta dei consumi, in particolarequelli di beni durevoli – prosegue Valente – oltre al quadrodi revisione in negativo dei dati del settore auto, ciindicano un mercato 2013 che si attestera’ intorno a1.326.000 immatricolazioni, in ulteriore flessione del 5,4%rispetto al 2012, in assenza di interventi politicideterminanti nell’alleggerire la pressione fiscale sullefamiglie e quindi di incidere positivamente sui consumi.” ”Il segmento dei privati dovrebbe confermare la tendenzadello scorso anno, sotto l’effetto della pressione fiscaleche frena gli acquisti, tuttavia non vanno trascurati glialtri elementi sopra citati, che stanno rallentando levendite a societa’, influenzando di conseguenza tutto il mixcanali di vendita. E’ quindi necessario – conclude ilDirettore Generale – auspicare che il prossimo Esecutivo sianelle condizioni di operare le necessarie scelte dialleggerimento della pressione fiscale, di far confluire laliquidita’ del sistema creditizio verso le imprese e quindi,attraverso il rilancio dei consumi e degli investimenti,riavviare la spirale positiva dell’economia”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su