Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: sottostante di Alexandria non legato a mercato Usa

colonna Sinistra
Martedì 19 febbraio 2013 - 13:39

Mps: sottostante di Alexandria non legato a mercato Usa

(ASCA) – Roma, 19 feb – Nell’ordinanza del Gip sull’arrestodell’ex capo dell’Area Finanza di Mps, Gianluca Baldassarri,emergono elementi curiosi.

La ristrutturazione del prodotto finanziario Alexandria,occultato, secondo la magistratura, alla Vigilanza diBankitalia, avviene nel settembre del 2009 allo scopo diannacquare le perdite, circa 220 milioni, derivanti daAlexandria che e’ entrato nel portafoglio titoli di Mps quasiquattro anni prima.

La ristrutturazione ”di Alexandria e’ stata seguita daBaldassarri, il quali mi ha detto che era opportunosostituire il sottostante di quel veicolo (Skylark, NdR)perche’ legato al mercato americano, in quel periodoparticolarmente a rischio” ha dichiarato ai magistrati loscorso 9 febbraio l’ex Dg di Mps, Antonio Vigni.

E’ certo che la crisi dei mutui negli Usa scoppiata nel2008, con antipasto l’8 agosto del 2007, abbia certamenteinfuenzato i mercati europei, ma Skylark non ha legami con ilmercato Usa. Infatti la societa’, registrata alle isole Cayman con 40mila euro di capitale ed appartenente a Dresdner Bank, ha dallato dell’attivo 38 tranche di cartolarizzazioni (Abs) didebiti originati in europa: dai mutui immobiliari, aiprestiti per l’acquisto di auto passando per le carte dicredito.

Nel prospetto di Skylark, tra i 38 Abs ce ne sono 4originati da mutui italiani (Vela Home, Scarl, Intesa Bci,Siena Mortages proprio di Mps, Garda Securitisation). Poicartolarizzazioni di debiti originati in Francia, Spagna,Olanda, Portogallo, Regno Unito, Irlanda, Svizzera e Svezia.

L’aspetto interessante e’ che al Monte sembra non siavesse piena contezza su che cosa si investisse. Si pensava, stando alla dichiarazioni di Vigni che riportaquanto a lui detto da Baldassari, di aver comprato strumentilegati ai mutui Usa invece era tutta roba ”made inEurope”.

men/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su