Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Gas: Authority, riforma in tre fasi per ridurre bollette da aprile

colonna Sinistra
Martedì 19 febbraio 2013 - 18:25

Gas: Authority, riforma in tre fasi per ridurre bollette da aprile

(ASCA) – Roma, 19 feb – Trasferire ai consumatori i beneficiche derivano dallo sviluppo di un mercato all’ingrosso delgas concorrenziale in Italia, arrivando ad una riduzionecomplessiva della bolletta della famiglia-tipo del 6-7% subase 2013. Tutto cio’ a partire dal prossimo aggiornamento diaprile, con un percorso all’insegna della gradualita’. Sonoquesti i capisaldi della riforma delle condizioni economichedel servizio di tutela gas delineata nel nuovo documento diconsultazione dell’Autorita’ per l’energia che prevede anchel’introduzione di specifici strumenti regolatori perpromuovere l’abbondanza di offerta, un assetto concorrenzialestabile e il progressivo svincolamento dei prezzi del gas daicontratti di lungo termine.

Nella prima fase, tra il primo aprile e il 30 settembre,il prezzo della materia prima gas verra’ calcolato aumentandodall’attuale 5% al 20% le quotazioni spot degli hub esteri,oggi piu’ vantaggiosi dei contratti di lungo periodo. Quindi,il ”peso’ dei prezzi spot esteri, che oggi incide solo peril 5% sul calcolo della materia prima mentre i cosiddettitake or pay rappresentano il 95%, da aprile aumentera’ al 20%(i pesi diventano 80% e 20%).

Nella seconda fase, dal primo ottobre, viene previsto unmetodo innovativo di calcolo della materia prima, con unpassaggio al 100% a prezzi spot che si formeranno sulla borsagas, il mercato a termine di prossimo avvio da parte delGME.

In una terza fase, che partira’ non prima del primoottobre 2014, l’Autorita’ ha previsto la possibilita’ diintrodurre specifici strumenti per tutelare i consumatori daeventuali picchi di prezzo o da improvvise carenze di gas. Ladecisione di attivare o meno questi strumenti, chesostituiscono la precedente ”assicurazione’ contro ilcaro-gas, verra’ presa in futuro solo se ci sara’ l’effettivapossibilita’ che le attuali dinamiche di prezzo siinvertano.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su