Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Contratti: Ugl, per elettrici siglata intesa all’avanguardia

colonna Sinistra
Martedì 19 febbraio 2013 - 14:13

Contratti: Ugl, per elettrici siglata intesa all’avanguardia

(ASCA) – Roma, 19 feb – ”Un’intesa all’avanguardia, chepunta su apprendistato, partecipazione, valorizzazioneeconomica e professionale dei lavoratori”. Cosi’ ilsegretario nazionale Ugl Chimici, Luigi Ulgiati, e ilsegretario nazionale Ugl Chimici-Energia, Michele Polizzi,commentano l’ipotesi di rinnovo del ccnl Elettrici per iltriennio 2013-2015 siglata con Assoelettrica-Confindustria,Federutility-Confservizi, Enel, Gse, Sogin e Terna.

”Oltre a prevedere un buon aumento salariale, pari inmedia a 160 euro a regime, e diversi incentivi economici -proseguono i sindacalisti -, l’intesa punta sullacontrattazione di secondo livello, in linea con l’accordointerconfederale del 28 giugno 2011 e con le intese disettore, per promuovere migliori condizioni di produttivita’,e quindi occupabilita’, tenendo conto delle esigenze dei varicontesti aziendali”. ”Con l’apprendistato e la formazione – continuano Ulgiatie Polizzi – , si promuovera’ poi l’ingresso stabile deigiovani e il continuo aggiornamento professionale di chi hapiu’ esperienza. Inoltre, a partire dagli enti bilaterali suformazione e su sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, finoad arrivare ad uno specifico organismo per la sperimentazionedi modelli innovativi di governance aziendale, vogliamoinaugurare una stagione di relazioni industriali che siasempre piu’ all’insegna della partecipazione”.

”Sulla base dei contenuti condivisi nel nuovo contratto -concludono -, auspichiamo inoltre che si possa presto aprireun confronto a livello istituzionale con il nuovo Governo,sul modello di quelli gia’ inaugurati per la Farmaceutica eper la Raffinazione, con l’obiettivo di promuovere misurevolte a stimolare la competitivita’ di un settore chiavedella nostra industria come quello energetico”.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su