Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Elezioni: Snals-Confsal presenta un manifesto per la scuola

colonna Sinistra
Venerdì 15 febbraio 2013 - 11:14

Elezioni: Snals-Confsal presenta un manifesto per la scuola

(ASCA) – Roma, 15 feb – Lo SNALS-CONFSAL ha inviato a tuttele forze politiche, in vista delle elezioni, un manifestopolitico-programmatico dal titolo Scuola, istruzione,formazione per occupazione, equita’ e crescita.

Per il sindacato autonomo il rilancio della scuola e’ unobiettivo prioritario per l’intera collettivita’. Chi sicandida a governare il Paese deve impegnarsi per consentirledi adempiere alla propria funzione costituzionale.

Soprattutto deve individuarla come un ”investimentoproduttivo”, su cui adottare misure coerenti di ampiorespiro e non, come avvenuto da molti anni, un ”settore dispesa da tagliare”. Il rilancio della scuola e’ il solo modoper dare un futuro occupazionale alle giovani generazioni, inun Paese come l’Italia, che non dispone di materie prime, lacui ricchezza e’ data dalla formazione di persone capacid’inventiva e d’innovazione. Per dare delle risposte, necessariamente articolatesecondo i bisogni e i soggetti interlocutori del territorio,va garantito anzitutto l’esercizio di una vera autonomiascolastica. Per far questo e’ necessario istituire l’organicopluriennale di istituto e di rete dando attuazione a quantoprevisto dall’art. 50 del decreto sulle ”semplificazioni”,convertito nella legge 35/2012.

Sul piano strettamente sindacale, lo SNALS-CONFSALrivendica la necessita’ di garantire un sollecito rinnovo delcontratto del personale della scuola, con un adeguamentodelle retribuzioni in linea con quelle europee del settore;dare stabilita’ agli organici e ridurre il precariato dandocontinuita’ al piano pluriennale di assunzioni in ruolo,individuando un’equa soluzione alla questione delreclutamento che garantisca l’assorbimento progressivo delprecariato inserito nelle graduatorie ad esaurimento;realizzare, dopo tanti tentativi, la riforma degli organi digoverno della scuola, un’occasione per la valorizzazionedell’autonomia della scuola, della dimensionetecnico-professionale dei docenti e del ruolo fondamentalenon solo del dirigente scolastico, ma anche del personaleATA.

Lo SNALS-CONFSAL auspica un forte impegno da parte delleforze politiche per una nuova cultura che affermi la serieta’degli studi, il valore dell’impegno e dei comportamentiresponsabili.

red/did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su