Header Top
Logo
Venerdì 20 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Venerdì 15 febbraio 2013 - 11:17

Antitrust: Novartis fiduciosa su istruttoria

(ASCA) – Roma, 15 feb – Novartis sta collaborando a pieno conl’Autorita’ Antitrust, nella quale ripone la massima fiducia,e ribadisce che il proprio operato e’ costantemente ispiratoa principi di trasparenza e correttezza. E’ quanto affermal’azienda in riferimento all’avvio dell’istruttoriadell’Antitrust su Novartis e Roche.

Novartis intende ribadire quanto gia’ presente nel propriorapporto di gestione 2012: l’azienda detiene il 33,3% delleazioni al portatore che rappresentano il 6,4% del capitaletotale di Roche, il che non permette alcuna influenza sullestrategie del gruppo Roche che e’ gestito, amministrato edopera in maniera totalmente indipendente.

Lucentis (ranibizumab) e’ un anticorpo monoclonale ideato,sviluppato e formulato specificamente per l’utilizzointravitreale ed e’ caratterizzato da un buon profilo ditollerabilita’. E’ autorizzato in oltre 100 Paesi per iltrattamento della degenerazione maculare neovascolare legataall’eta’ e in oltre 80 Paesi per il trattamento delladiminuzione visiva conseguente a DME (edema macularediabetico) e della diminuzione visiva conseguente a edemamaculare dovuta a RVO (occlusione venosa retinica) siacentrale che di branca. Nella maggior parte dei Paesi,inclusa l’Europa, ranibizumab ha un regime di trattamentoindividualizzato con l’obiettivo di massimizzare i risultatisulla visione minimizzando il sotto o over trattamento deipazienti. Ranibizumab ha un profilo di sicurezza e tollerabilita’ bencaratterizzato che viene monitorato sistematicamente e inmodo continuativo per le indicazioni autorizzate. Il profilodi sicurezza e’ stato confermato in un programma di sviluppoclinico che ha arruolato oltre 10.000 pazienti tra le varieindicazioni.

red/did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su