Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rc auto: Passera, contratto base importante passo avanti su concorrenza

colonna Sinistra
Giovedì 14 febbraio 2013 - 19:57

Rc auto: Passera, contratto base importante passo avanti su concorrenza

(ASCA) – Roma, 14 feb – Il contratto base per la Rc Autorappresenta un ”importante passo avanti su concorrenza eapertura mercato” . Lo ha sottolineato il ministro delloSviluppo economico Corrado Passera che ha definito il decretoriguardante l’introduzione del ”contratto base” diassicurazione obbligatoria della responsabilita’ civile,inviandolo formalmente al Consiglio di Stato per il previstoparere. Questo atto, spiega il Mise, prevede un’ assicurazionestandard che tutte le compagnie saranno tenute a offrire aiconsumatori. Il premio del contratto base sara’ definito daogni compagnia assicurativa sulla base delle caratteristichedel cliente (es: eta’, residenza, classe di merito, etc) edel veicolo assicurato. Il costo di ogni singola garanzia eservizio aggiuntivo rispetto al contratto – liberamenteofferti dalle imprese – dovra’ essere indicato a parte. Inquesto modo, il consumatore potra’ valutare le diverseofferte con maggiore consapevolezza.

La nuova formula contrattuale prevede: massimale minimoprevisto dalla legge (attualmente, 5 milioni di euro per ognisinistro, con un limite specifico di 1 milione di euro per idanni a persone e cose); nessuna franchigia, la copertura e’completa e si basa sul meccanismo di tariffazione ”BonusMalus”; guida libera, la copertura e’ sempre valida aprescindere da chi sia il guidatore del veicolo; rivalse daparte delle compagnie nei confronti degli assicurati limitaterispetto alle casistiche previste dalla normativa vigente.

Tali rivalse scattano soltanto nei casi piu’ gravi o dimaggior allarme sociale (ad es. guida in stato di ebbrezza osotto l’effetto di stupefacenti).

Secondo il Dicastero ”l’introduzione del nuovo contratto,unitamente all’abolizione delle clausole di tacito rinnovo,potra’ determinare maggiore mobilita’ dei consumatori e piu’concorrenza tra le compagnie, favorendo una maggioretrasparenza delle offerte e creando le condizioni per unasignificativa riduzione dei premi”.

”L’introduzione del contratto base e l’abolizione deltacito rinnovo creano le condizioni strutturali per aumentarela concorrenza nel mercato della Rc Auto. I consumatoripotranno accedere a un’offerta di polizze Rc Auto piu’comprensibile, perche’ piu’ semplice e trasparente” hadichiarato il ministro dello Sviluppo economico CorradoPassera. ”Nel lavoro portato avanti quest’anno, abbiamoanche affrontato il nodo importante della liberalizzazionedel settore assicurativo, potenziando inoltre il contrastoalle frodi, ampliando le possibilita’ di accesso deiconsumatori ai prodotti assicurativi e spingendo sul frontedella digitalizzazione dei servizi assicurativi. Tutte leparti in causa devono continuare a lavorare per ampliare ilmercato assicurativo nazionale e favorire lo sviluppo diservizi e prodotti piu’ competitivi e convenienti” haconcluso Passera.

rec/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su