Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Eurozona: Eurostat, Pil 4* trim -0,6%, su anno -0,9%. Nel 2012 -0,5%

colonna Sinistra
Giovedì 14 febbraio 2013 - 11:40

Eurozona: Eurostat, Pil 4* trim -0,6%, su anno -0,9%. Nel 2012 -0,5%

(ASCA) – Roma, 14 feb – Il Pil dell’Eurozona ha registratonel quarto trimestre una contrazione congiunturale pari a-0,6% e di -0,9% su base annuale. E’ questa la stimapreliminare diffusa da Eurostat. Guardando alla performance dei 17 paesi dell’Unionemonetaria, le maggiori flessioni congiunturali del Pilinteressano il Portogallo (-1,8%), Cipro (-1%) e Italia(-0,9%). Le migliori performance per Belgio (-0,1%) eSlovacchia (+0,2%).

Su base annuale le peggiori performance per la Grecia(-6%), Portogallo (-3,8%), Cipro (-3%), Italia (-2,7%). Lemigliori performance per Slovacchia (+1,2%), Austria eGermania, entrambe a +0,4%.

Per l’intero 2012 la contrazione del Pil dell’Eurozona e’pari a -0,5%, per l’Italia una flessione quattro voltesuperiore (-2,2%).

Nella Ue, che comprende 27 paesi, il Pil del 4* trimestreha registrato un calo congiunturale pari a -0,3%, su baseannuale -0,6%. Per l’intero 2012 -0,5%.

men/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su