Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Agricoltura: Coldiretti, nel 2012 Pil del settore cresciuto del 2,2%

colonna Sinistra
Giovedì 14 febbraio 2013 - 14:56

Agricoltura: Coldiretti, nel 2012 Pil del settore cresciuto del 2,2%

(ASCA) – Roma, 14 feb – Cresce il contributo dell’agricolturaal Pil italiano. Lo rileva un’analisi di Coldiretti condottasu dati Eurostat, in base a cui, nel 2012, il valore aggiuntoagricolo italiano a prezzi correnti e’ cresciuto del 2,2%,”nonostante il drastico tagli dei raccolti agricoli pereffetto dell’andamento climatico anomalo”, come si legge inuna nota.

”In ambito agricolo – spiega la Coldiretti – la campagnavitivinicola del 2102 e’ stata tra le piu’ scarse degliultimi decenni (-8%) e sembra prospettarsi un’annata inflessione anche per l’olio di oliva (-11,7% sul 2011), frutta(-9,7%) e ortaggi (-7%), secondo le previsioni dell’Istitutodi servizi per il mercato agricolo alimentare (Ismea)”.

Sempre lo scorso anno e’ stata registrata una flessione deiraccolti di mais (-16%) e di soia (-4,4%) a fronte, pero’, diun incremento della produzione di frumento duro (+12,4%) etenero (+22,9%). Tra i prodotti di allevamento, inoltre,risulterebbero in flessione le macellazioni bovine (-2,9% sul2011), in crescita quelle suine (+4%) e le consegne di latte(circa +1%), secondo l’lsmea.

Spostandosi sul fronte dei prezzi Coldiretti ha rilevatonel 2012 ”un aumento medio dei listini alla produzione deiprodotti agricoli del 2,1%, a fronte di un incremento mediodel 2,8% dei costi per effetto dei forti rincari dei prodottienergetici (+7,9% sul 2011), degli animali di allevamento(+6,6%), dei mangimi (+5%) e dei concimi (+4,1%)”.

com-stt/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su