Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: costruttori in piazza a Milano per la ”giornata della collera”

colonna Sinistra
Mercoledì 13 febbraio 2013 - 09:52

Crisi: costruttori in piazza a Milano per la ”giornata della collera”

(ASCA) – Milano, 13 feb – Piazza Affari, il simbolo delcapitalismo italiano, simbolicamente occupata da quasidiecimila caschetti gialli da costruzione. Cosi’ leassociazioni dei costruttori edili italiani lanciano lacosiddetta ”Giornata della collera” per denunciare lo statodi crisi del settore edile.

Un comparto che, nel quadriennio compreso tra il 2008 e il2012, ha registrato una perdita produttiva del 26%, vale adire 43 miliardi di euro in meno per un giro d’affari tornatoai livelli di produzione di 40 anni fa. Durante il suointervento dal palco del palazzo della Borsa, il presidentedi Assimpredil Ance, Carlo De Albertis, ha evidenziato chedal 2009 40 mila imprese attive nel settore delle costruzionihanno chiuso, con una perdita di 360 mila posti di lavoro.

”Sono piccole imprese che non fanno notizia – ha detto DeAlbertis -, ma e’ come se il sistema produttivo italianoavesse perso 70 Ilva”.

fcz/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su