Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: QE, coda di aumenti. Sul diesel punte al Sud di 1,802 euro

colonna Sinistra
Mercoledì 13 febbraio 2013 - 08:46

Carburanti: QE, coda di aumenti. Sul diesel punte al Sud di 1,802 euro

(ASCA) – Roma, 13 feb – Prezzi raccomandati sulla retecarburanti con le ultime probabili code di aumento a frontedi un mercato internazionale con quotazioni, da due giorni,cedenti. A muovere soltanto Tamoil con il rialzo di 1 centsolo sulla benzina. Prezzi praticati sul territorio intantoancora in salita per effetto dei rincari dei giorni scorsi.

Assestamento anche per le no-logo.

Quanto alle ”punte” si registra un nuovo aumento diquella del diesel che ora, al Sud, arriva a quota 1,802euro/litro ma resta su livelli elevati anche quella dellabenzina (1,918 euro/litro) mentre e’ fermo il Gpl (0,882), Lemedie nazionali si posizionano a 1,870 euro/litro per la”verde”, 1,778 per il diesel e 0,857 per il gpl.

Piu’ nel dettaglio, a livello Paese, secondo quantorisulta in un campione di stazioni di servizio cherappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-UpPrezzi QE, il prezzo medio praticato della benzina (sempre inmodalita’ ”servito”) va oggi dall’1,853 euro/litro di Eniall’1,870 di Shell e IP (no-logo a 1,766). Per il diesel sipassa dall’1,768 euro/litro sempre di Eni all’1,778 di Shelle Tamoil (no-logo a 1,650). Il gpl infine e’ tra 0,843euro/litro di Eni e 0,857 di IP (no-logo a 0,809).

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su