Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rcs: Piano prevede 800 esuberi e valorizzazione asset non strategici

colonna Sinistra
Martedì 12 febbraio 2013 - 08:44

Rcs: Piano prevede 800 esuberi e valorizzazione asset non strategici

(ASCA) – Roma, 12 feb – Su richiesta di Consob, Rcs confermal’incontro di ieri con le organizzazioni sindacali del gruppoe l’aperura di un primo tavolo di confronto sul Pianoindustriale 2013-15.

”Il Piano prevede azioni di efficienza, tra cui lacessione, o chiusura, di alcune testate periodiche e lesignificative riduzioni dell’organico in Italia e Spagna, tracui quelle oggi quantificate in circa 800 unita’, dadefinirsi durante le negoziazioni sindacali. La Societa’,come gia’ precedentemente comunicato, sta inoltre studiandoipotesi di valorizzazione di tutti gli asset ritenuti noncore, tra cui quelli immobiliari. Tali azioni sono necessarieper ripristinare la redditivita’ e la solidita’ finanziariadel Gruppo in un contesto di mercato estremamente deterioratosoprattutto sul fronte degli investimenti pubblicitari. La parte finanziaria a supporto del Piano per lo Sviluppo2013-2015 e’ in corso di analisi e si prevede sia presentataal mercato in occasione del Consiglio di Amministrazione diapprovazione del Bilancio 2012”, spiega la nota.

red/men

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su