Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rcs: Cae, grande preoccupazione per piano taglio 800 lavoratori

colonna Sinistra
Lunedì 11 febbraio 2013 - 20:34

Rcs: Cae, grande preoccupazione per piano taglio 800 lavoratori

(ASCA) – Roma, 11 feb – Il Cae, Comitato aziendale europeo,di Rcs MediaGroup esprime, con una nota, ”grandepreoccupazione di fronte alle ipotesi contenute nel Pianotriennale presentato oggi dall’amministratore delegato PietroScott Jovane”. In particolare, viene sottolineata ”la criticita’ deitagli prospettati pari a 800 lavoratori, di cui 640 in Italiae 160 in Spagna, che vanno a sommarsi ai pesanti interventigia’ attuati negli anni passati, soprattutto in Spagna, dovesolo nel 2012 si sono persi circa 350 posti di lavoro, con unevidente pericolo per il mantenimento della qualita’dell’offerta editoriale oltre che un ulteriore aggravio deicarichi di lavoro”.

La nota sottolinea poi come il Piano si regga ” su unequilibrio finanziario ancora soggetto a numerose incognite,poiche’ si basa anche su un aumento di capitale da partedegli azionisti non definito negli importi, nelle modalita’ enelle finalita”’.

Infine, ”le prospettive di sviluppo del fatturato digruppo, affidate in larghissima parte alle attivita’collegate al digitale, sono tutte da verificare nella lororealizzazione concreta, e ancora indeterminati sono gliambiti di intervento degli investimenti industrialiprevisti”.

Il Cae ”apprezza comunque il metodo di trasparenza nellacomunicazione da parte dei vertici di gruppo, che precede eprelude all’avvio di tavoli di negoziazione e seguira’l’evoluzione del confronto sui diversi tavoli e chiedera’ unincontro plenario nel momento in cui le questioni ancora insospeso saranno definite”.

com/red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su