Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Enel: sigla nuova linea di credito rotativa da 9,4 mld

colonna Sinistra
Lunedì 11 febbraio 2013 - 08:38

Enel: sigla nuova linea di credito rotativa da 9,4 mld

(ASCA) – Roma, 11 feb – Enel ha firmato ad Amsterdam unalinea di credito rotativa dell’importo di circa 9,4 miliardidi euro caratterizzata da una durata di 5 anni, che andra’ asostituire la linea di credito rotativa da complessivi 10miliardi di euro, ad oggi totalmente inutilizzata e la cuidisponibilita’ scadra’ nel mese di aprile 2015, a decorreredalla data di scadenza di quest’ultima.

”Tale nuova linea di credito – spiega la societa’ – e’ ditipo forward starting, in quanto il suo utilizzo sara’possibile a partire dalla data di scadenza della indicatalinea di credito rotativa da complessivi 10 miliardi di euro ovvero, prima di tale data, in concomitanza dell’eventualecancellazione anticipata della stessa linea di credito daparte di Enel”.

”La nuova linea di credito forward starting – prosegue -che potra’ essere utilizzata dalla stessa Enel e/o da partedella controllata olandese Enel Finance International N.V.

(con garanzia della Capogruppo), intende continuare a dotarela tesoreria del Gruppo di uno strumento caratterizzato daelevata flessibilita’, fruibile per la gestione del capitalecircolante, e non risulta quindi connessa al programma dirifinanziamento del debito in essere”.

L’operazione ha visto la partecipazione di un nutritogruppo di istituti di credito nazionali ed internazionali,tra cui Mediobanca nel ruolo di Documentation Agent. Il costodella nuova linea di credito e’ variabile in funzione delrating assegnato pro tempore ad Enel; in base agli attualilivelli di rating tale costo si attesta a 170 punti basesopra l’Euribor, con commissioni di mancato utilizzocalcolate nella misura del 40% del margine applicabile.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su