Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: Monaci, Vigni? Non sapeva dire no a Mussari

colonna Sinistra
Venerdì 8 febbraio 2013 - 20:00

Mps: Monaci, Vigni? Non sapeva dire no a Mussari

(ASCA) – Firenze, 8 feb – ”Ho lavorato con Vigni nellastessa stanza per anni, era un ottimo analista ma non era incondizione di dire no a Mussari”. Lo ha detto AlbertoMonaci, presidente del consiglio regionale della Toscana,parlando con i giornalisti dopo essere stato sentito comepersona informata sui fatti dai pm fiorentini Luca Turco eGiuseppina Mione e da quello di Siena Antonino Nastasi.

Monaci, senese, e’ stato infatti dipendente della banca.

”Vigni era un ottimo analista – ha ripetuto – incondizione di vedere che le cose non andavano ma quantro acarattere…

un ottimo secondo non e’ mai un buon primo e lui non ha avutoil carattere di dire di no. Uno che ha saputo dire di no e’stato Giuseppe Menzi (ex vice Dg, ndr) e a Siena non lo hannorivisto”.

A proposito della nomina di Mussari alla presidenza dellabanca, Monaci ha detto che ”non e’ un segreto che Mancinidoveva fare il presidente della banca e Mussari il presidentedella Fondazione. Questi erano gli ‘accordi’ politici perche’i Ds avevano il sindaco e il presidente della provincia”.

afe/mau/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su