Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: Fondazione, pronti a tutela contro notizie false o riservate

colonna Sinistra
Venerdì 8 febbraio 2013 - 18:32

Mps: Fondazione, pronti a tutela contro notizie false o riservate

(ASCA) – Siena, 8 feb – La Fondazione Mps ”per salvaguardareil proprio patrimonio e la propria immagine, non escludeinoltre di tutelarsi nelle sedi opportune nei confronti dicoloro che si siano resi o si rendessero responsabili dieventuali azioni tese a diffondere notizie false o riservateriguardanti la Fondazione Mps”. Lo afferma in una nota laFondazione Mps.

L’Ente presieduto da Gabriello Mancini ricorda di aver”scelto, in questo delicato momento e confidando pienamentenel lavoro che la magistratura sta svolgendo, la linea dellariservatezza, e invita tutti a un comportamento analogo perun doveroso senso di responsabilita’ nell’interesse dellacomunita’ intera”.

La Fondazione, inoltre, ”in merito a recenti e varieprese di posizione sui media, ricorda che nell’assemblea del9 ottobre 2012 di Banca Monte dei Paschi ha votato a favoredella delega al consiglio di amministrazione della Banca perun aumento di capitale da un miliardo, scelta peraltroobbligata per poter accedere agli strumenti finanziarigovernativi, pur auspicando che il management si adoperi perposticipare se non anche annullare il ricorso alla delega inoggetto. Si precisa che tale delega, in base alle normativevigenti, non puo’ che essere incondizionata”.

Riguardo poi a notizie apparse oggi su un quotidiano circale ipotesi di riforma dello statuto della Fondazione Mps, siprecisa che l’articolo ”fa riferimento al testo di unaconsulenza richiesta dalla struttura della Fondazione perindividuare ed evidenziare i punti dell’attuale statuto chein base alla normativa e alla Carta delle Fondazioninecessitano di un coerente adeguamento. Si tratta dunque diun documento necessariamente incompleto (e non di una bozzadi statuto), redatto esclusivamente a supporto del gruppo dilavoro istituito sin dal luglio 2012 in seno alla DeputazioneGenerale, alla quale spetta qualsiasi decisione in merito amodifiche statutarie”.

afe/mau/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su