Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ammortizzatori: mobilitazione Cgil-Cisl-Uil per sbloccare pratiche 2012

colonna Sinistra
Mercoledì 6 febbraio 2013 - 16:07

Ammortizzatori: mobilitazione Cgil-Cisl-Uil per sbloccare pratiche 2012

(ASCA) – Roma, 6 feb – L’ennesimo incontro tenutosi ieri traMinistero del Lavoro, Inps e Regioni non ha ancora risoltol’incresciosa situazione di blocco delle pratiche Cig emobilita’ in deroga per il 2012. Sembrerebbero esserci statiavvicinamenti, ma ancora si e’ deciso di aggiornarsi.

La situazione delle persone pero’ non conosce aggiornamento:e’ intollerabile che dissidi circa la reperibilita’ dellerisorse ~si continuino a scaricare sulle persone, colpevolisolo di essere in imprese colpite dalla crisi. Cgil, Cisl, Uil – si legge in una nota congiunta -richiamano alla responsabilita’ e rinnovano la richiesta diincontro a tutti i soggetti coinvolti (Ministero, Inps,Regioni) rivendicando: lo sblocco immediato di tutte lepratiche 2012 inevase; il ripristino, anche per viaamministrativa, delle risorse per finanziare gli sgravi perle imprese che assumano lavoratori licenziati da aziendeescluse dalla Cigs; Cgil, Cisl, Uil danno inizio ad unamobilitazione nazionale, che estenda quanto gia’ avvenuto inmolte realta’ con presidi davanti alle prefetture ed allegiunte regionali, da portare avanti coinvolgendo formalmenteil Ministero del Lavoro fino a quando la situazione non sara’sbloccata.

Contestualmente Cgil-Cisl-Uil hanno inviato una richiestadi incontro urgente al Ministro Fornero, al Presidente Erranie al Direttore generale dell’Inps, Nori.

com/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su