Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: Mussari scriveva in libro, derivati utili se usati con razionalita’

colonna Sinistra
Martedì 5 febbraio 2013 - 13:15

Mps: Mussari scriveva in libro, derivati utili se usati con razionalita’

(ASCA) – Siena, 5 feb – I derivati non sono lo ”sterco deldiavolo” ma anzi possono essere ”molto utili” se usati con”normale razionalita”’. Lo scrivevano nel 2011 GiuseppeMussari, allora presidente dell’Abi e di Banca Mps, ilmagistrato David Monti e la psicologa Alessia Micoli,nell’introduzione, firmata da tutti e tre, al loro libro ‘Glistrumenti della crisi: i derivati finanziari’ (edizioni NuovaGiuridica).

”Gli strumenti derivati, quale prodotto dell’innovazionee della flessibilita’ della finanza – scrivevano i tre autori- non sono, in se’ e per se’, lo ‘sterco del diavolo’. Sonostrumenti che presentano, indubbiamente, una lororischiosita’, che e’ molto alta, ma sono altresi’, se bengovernati e usati secondo regole di normale ‘razionalita”,degli strumenti molto utili, quali forme d’investimento eanche di reperimento di canali di liquidita’ e finanziamentoper istituzioni finanziarie, le imprese e singolioperatori”. Pero’, ammonivano i tre autori, nel manipolarlibisogna osservare ”criteri prudenziali molto alti”.

Ricordando la crisi finanziaria, Mussari, Monti e laMicoli, nell’introduzione, sottolineavano che pur in presenzadi effetti ”molto evidenti” l’Italia era ”una feliceanomalia” per ”la maggiore saggezza delle sue banche edella sua finanza, a lungo scambiata in modo miope perarretratezza del sistema”.

afe/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su