Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Inflazione: Istat, a gennaio scende al 2,2% (1 update)

colonna Sinistra
Martedì 5 febbraio 2013 - 11:09

Inflazione: Istat, a gennaio scende al 2,2% (1 update)

(ASCA – Roma, 5 feb – Ancora un lievecalo per l’inflazione. Agennaio i prezzi al consumo, secondo le rilevazionidell’Istat, registrano un aumento dello 0,2% rispetto al meseprecedente e del 2,2% nei confronti di gennaio 2012 (era+2,3% a dicembre).

Il rallentamento dell’inflazione a gennaio – indical’Istat – che segue quelli manifestatesi nei tre mesiprecedenti, e’ imputabile all’ulteriore frenata dellacrescita su base annua dei prezzi dei beni energetici (+5,3%,dal +9,3% di dicembre), favorita anche da un confrontofavorevole con gennaio 2012, caratterizzato da forti rialzicongiunturali dei prezzi di tali beni.

A sostenere l’inflazione contribuiscono gli aumenti deiprezzi degli alimentari non lavorati (+1,7% su base mensile,+4,9% su base annua), sospinti dalla crescita congiunturaledei prezzi dei Vegetali freschi (+9,5%), la cui variazionetendenziale si attesta a +13,4% (dal +5,9% di dicembre).

L’inflazione acquisita per il 2013 e’ pari allo 0,8%. A gennaio l’inflazione di fondo, calcolata al netto deibeni energetici e degli alimentari freschi, sale all’1,7%(era +1,6% a dicembre). Al netto dei soli beni energetici, lacrescita tendenziale dell’indice dei prezzi al consumo saleall’1,8% dall’1,7% del mese precedente.

did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su