Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cisl: +27.000 iscritti nel 2012. Boom dei metalmeccanici

colonna Sinistra
Giovedì 31 gennaio 2013 - 11:44

Cisl: +27.000 iscritti nel 2012. Boom dei metalmeccanici

(ASCA) – Roma, 31 gen – Anche nel 2012 la Cisl haincrementato il numero dei suoi iscritti chiudendo iltesseramento a quota 4.442.750 con un aumento di 27.376lavoratori attivi rispetto al dato del 2011. In particolaresi registra la notevole crescita nei settori del commercio (+22.744 della Fisascat Cisl), dei metalmeccanici (+4.532 dellaFim Cisl), dell’agroalimentare (+ 3.315 della Fai Cisl),dell’energia (+2.993 della Femca Cisl), del pubblico impiego(+1.339 della Fps Cisl), delle telecomunicazioni (+948 dellaFistel Cisl ), degli edili (+658 della Filca Cisl). In caloinvece gli iscritti tra i pensionati (-69.650 della FnpCisl), della scuola (-3.340 della Cisl Scuola), delle banche(- 2.794 della Fiba Cisl) e del settore elettrico (- 2.002della Flaei Cisl). ”La chiusura del tesseramento del 2012, pur in presenzadelle gravi difficolta’ in cui versa il paese dal punto divista sociale, economico e produttivo, registra un’ulteriorecrescita degli Iscritti alla Cisl tra i lavoratori attivi”,ha sottolineato il segretario confederale Paolo Mezzio,responsabile del dipartimento organizzativo. ”Nonostante lagrave condizione economico-finanziaria che ha depresso tuttii settori produttivi, l’aumento degli iscritti tra ilavoratori attivi rappresenta un segnale importante difiducia per la Cisl, un risultato che conferma soprattuttouna forte condivisione tra i nostri lavoratori rispetto allescelte e alle iniziative che la Cisl ha portato avanti inquesto ultimo anno. Per quanto riguarda i pensionati, laflessione contenuta degli iscritti e’ dovuta in gran parte aduna maggiore permanenza in servizio attivo dei lavoratoriche, differendo il momento pensionistico, non favorisce ilgiusto equilibrio nel naturale ricambio. La Cisl consolidacosi’, grazie alla passione ed all’impegno di tuttal’organizzazione, operatori, dirigenti, delegati, ai quali vaun sentito ringraziamento per l’attivita’ di proselitismosvolta, spesso in contesti difficili, in qualche casostrumentalmente ostili, il ruolo di forza di riferimentoprimaria del paese, interlocutore imprescindibile tra leparti sociali e istituzionali a tutti i livelli. La campagnatesseramento 2013, gia’ iniziata, e’ caratterizzata da unospirito di rinnovato impegno e responsabilita’dell’organizzazione intera, un impegno mirato ad aumentare ilnumero degli iscritti, a consolidare il nostro radicamentonel territorio e nelle aziende, ad elevare il livello degliobiettivi di crescita organizzativa, al fine di rappresentaree difendere al meglio gli interessi dei tanti lavoratori edei tanti pensionati che sempre piu’ confermano la lorofiducia e la loro adesione alla Cisl”.

com/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su