Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rinnovabili: seminario Gse-Ice su opportunita’ investimento in Turchia

colonna Sinistra
Mercoledì 30 gennaio 2013 - 16:47

Rinnovabili: seminario Gse-Ice su opportunita’ investimento in Turchia

(ASCA) – Roma, 30 gen – Si e’ svolto il seminario ”Lerinnovabili in Turchia: opportunita’ di investimento”,l’iniziativa organizzata dal GSE in collaborazione con l’ ICE- Agenzia per la promozione all’estero el’internazionalizzazione delle imprese italiane e il ComitatoNazione Italiano del World Energy Council. All’Evento, dedicato alla promozione della filieraitaliana delle rinnovabili e all’approfondimento delleopportunita’ offerte dal mercato turco in ambito clean-tech,hanno preso parte i principali attori istituzionali esettoriali italiani e turchi, impegnati nello sviluppo dellerinnovabili dei rispettivi Paesi.

Al centro dell’iniziativa la presentazione dello studio disettore del World Energy Council, le dinamiche del processoautorizzativo, il quadro della regolamentazione degliincentivi, le testimonianze delle imprese, gli strumentivolti alla realizzazione degli investimenti ed ifinanziamenti per le imprese italiane.

”Questo confronto tra la Turchia e il nostro Paese,pensato con l’Agenzia ICE e il World Energy Council, mette asistema le due realta’ con l’obiettivo di portare beneficicongiunti sia sul piano energetico che sotto l’aspettodell’innovazione tecnologica ed economico-occupazionale” hadetto il presidente e amministratore delegato del GSE NandoPasquali, aprendo i lavori ”A tal proposito, sono lieto diricordare che lo sviluppo delle rinnovabili in Italia haportato alla nascita di una filiera nazionale che il GSEpromuove e valorizza attraverso il progetto Corrente,patrocinato sin dal 2010 dal Ministero dello SviluppoEconomico”.

Corrente (http://corrente.gse.it), che a fine 2012 contaoltre 1.700 Imprese aderenti per un fatturato complessivo dicirca 25 miliardi di euro, e’ lo strumento ad adesionevolontaria e gratuita che aggrega e promuove in manierasistemica la filiera italiana delle rinnovabili edell’efficienza energetica, rafforzando la cooperazione traPMI e i Centri di Ricerca e valorizzando il Made in Italy disettore.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su